Dicono di me

#42
Una vera professionista, Arianna Caprioli, non solo per l’indubbia preparazione in materia editoriale, ma anche per il profondo rispetto e la delicatezza con cui si accosta al lavoro di noi autori, che consideriamo i nostri libri un po’ come dei figli. Non era la prima volta che lavoravo con un’editor, ma devo dire che l’esperienza fatta con lei è stata entusiasmante, e molto istruttiva. Ho imparato un sacco di cose! E sorriso, tanto, e riso, qualche volta. Arianna ha il dono della leggerezza, quella di cui parlava Calvino. Grazie davvero, sei stata preziosa.
Laura Mercuri (10 maggio 2021)
#41
Arianna è un ottima editor, che opera sul testo cercando di mantenere lo stile e lo spirito dell’autore, con interventi mirati ed essenziali. Essendo giovane ha ancora spazio per utilizzare queste doti in altri campi oltre l’editing e se riuscirà a conservare questa essenzialità potrà raggiungere ottimi risultati e ricevere grandi soddisfazioni.
Silvio Giono-Calvetto (25 febbraio 2021)
# 40
Arianna Caprioli ha curato l’editing del mio romanzo “Leggendo Murakami in danese” (Les Flâneurs) con grande professionalità, ma non solo. La qualità principale di Arianna è la sua sensibilità, oltre al suo intuito nel capire quale sia la strada che l’autore vuole seguire e accompagnarlo con il mezzo più congeniale, senza costringerlo a deviare. Nei ringraziamenti, in coda al libro, ho cercato di esprimere quello che hanno rappresentato per me la collaborazione con lei e il cammino comune attraverso le parole della mia storia, che è diventata un po’ anche sua, ma sento di non averlo fatto al meglio. Li condivido, però: “Ringrazio la mia bravissima editor per il bel lavoro di cesello che ha realizzato sul romanzo e per averlo apprezzato. Siamo subito entrate in sintonia e lavorare con lei è stato un piacere”. Insomma, ad Arianna ci si può affidare. Le auguro uno splendido futuro professionale, se lo merita.
Vanya De Rosa (12 novembre 2020)
# 39
Grazie Arianna.
Ero molto preoccupato. Quando decidi di affidare il tuo unico romanzo nelle mani di qualcuno ti chiedi cosa ne farà. Credo sia umano. Se poi, l’hai iniziato a scrivere 20 anni prima, l’hai concluso grazie all’incontro con Stefano Guiducci e prima della sua morte prematura vi eravate giurati solo due cose, dividere tutto al 50% e non autorizzare alcuna modifica sostanziale al testo, l’hai concepito affrontando temi che ancora oggi suscitano controversie e provocano lacerazioni, e sei un pessimo scrittore a cui piace “forzare” le leggi della sintassi (e restare convinto che si possa fare impunemente), la faccenda diventa molto delicata. Quando mia moglie leggeva il lavoro di editing fatto da Arianna Caprioli a un certo punto quasi non controllavo il mio testo originale tanta era la fiducia nel rispetto che aveva avuto per la nostra favola, un ottimo lavoro, il suo, delicato e raffinato.
Arianna, Il tempo è ora, la favola di Teresa e le sue compagne, è anche un po’ tuo.
Federico Stolfi (29 ottobre 2020)
# 38
Ho lavorato con Arianna Caprioli sul mio romanzo “La quarta dimensione del tempo”, appena pubblicato da Les Flaneurs Edizioni.
Credo che Arianna abbia in sé tutte le caratteristiche di un’ottima editor: il suo sguardo chirurgico – non le sfugge nulla – le consente di lavorare sul testo in profondità e la sua capacità empatica la rende una collaboratrice rispettosa, motivante, sempre dalla parte dell’autore e della sua “creatura”.
Grazie davvero!
Ilaria Mainardi (05 giugno 2020)
#37
Arianna è una professionista brillante, attenta e scrupolosa, e il suo lavoro ha sicuramente reso il mio romanzo migliore. Vivamente consigliata
Simone Pancotti (19 maggio 2020)
#36
«Arianna Caprioli è un piccolo tesoro all’interno del mondo editoriale. Pur essendo ancora molto giovane ha maturato un’esperienza di grande livello che sposa l’entusiasmo che ancora permea la sua spinta giovanilistica a crescere e a migliorarsi. Dotata di una professionalità di indubbio rilievo ritengo che sia anche stata fornita da madre natura di un sesto senso rispetto alla materia che non si può insegnare e che, credo, faccia la differenza tra un buon editor e uno eccellente. Pignola sino all’esasperazione tira fuori il meglio da qualsiasi testo mette le mani. In conclusione posso affermare che senza ombra di dubbio è una delle persone migliori con cui ho avuto modo di lavorare, sia professionalmente che umanamente.»
Otello Marcacci (12 maggio 2020)
#35
Lavorare con Arianna è stato facile.
Non è questa una semplicista affermazione su una esperienza di lavoro la quale è scorsa liscia, precisa, senza necessità di puntualizzazioni.
Oggi come oggi, lavorare in maniera facile con qualcuno costituisce un valore aggiunto. Arianna è gentile, sveglia, empatica, mette le persone a proprio agio, e questo va ben oltre un fattore di mera empatia. Qui si comprende ogni aspetto al di là dello schermo, quindi le titubanze, le imprecisioni e le incertezze di un esordiente.
E’ l’umanità l’upgrade che si sa perdendo nei rapporti di lavoro.
Con Arianna se ne riconquista un bel pezzo.
Grazie davvero.
Paola Zeta (10 dicembre 2019)
#34
È stato un piacere per me lavorare con Arianna. Seria e professionale, è stata un ottimo aiuto per migliorare il mio romanzo. Piacevolissimo averla conosciuta, seppure per via telematica. Ad maiora! ❤️
Fabiana Zollo (7 novembre 2019)
#33
L’incontro ideale tra un editor e un autore è giustappunto confinato nella zona dell’ideale. Accadono incontri straordinari dove proprio quell’ideale prende a manifestarsi. Il mio confronto con la professionalità e la preparazione di Arianna Caprioli può definirsi ideale quanto realizzato. Per la prima volta ho lavorato in un clima di piena empatia umana e professionale. Oltre la preparazione, Arianna è dotata di una eccezionale sensibilità che la porta ad abbracciare l’autore senza intervenire sullo stile personale. Ha il dono di sottrarre, dunque alleggerire il lavoro senza praticare alcuna alterazione sul testo. Complimenti e grazie.
Isabella Cesarini (6 novembre 2019)
#32
«Arianna ha eseguito un compito molto arduo col mio romanzo, dandogli una sua dignità attraverso moltissimi consigli puntuali e preziosi. Grazie di nuovo.»
Paolo Tacchini (28 ottobre 2019)
#31
«Arianna è una professionista seria e preparata. Sa perfettamente dove e come intervenire, con competenza, professionalità e – soprattutto – disponibilità. La sua gentilezza è la chiusa impeccabile del suo operato perfetto. Consigliatissima.»
Valentina Perrone (25 ottobre 2019)
#31
«Nell’editing del mio romanzo Arianna ha dimostrato grande professionalità e sensibilità. Le Sue osservazioni sul lavoro hanno avuto una coerenza non casuale, a prova dell’attenzione che ha impiegato nella sua lettura. Di Lei ho apprezzato l’aspetto umano, perché ho avvertito un coinvolgimento diretto rispetto alla storia. Ha letto muovendo gli occhi ed il cuore all’unisono. Di questo Le sono riconoscente»
Paolo Cuomo (30 settembre 2019)
#30
«Precisa e cortese, accurata e attenta. La “mia” editor per No, non abbiamo figli. L’amore ai tempi dell’infertilità! Grazie Arianna»
Giorgio M. Ghezzi (18 luglio 2019)
#29
«Arianna ha editato il mio romanzo, nonostante temessi di vederlo stravolto, mi ha stupito constatare che il processo di editing è stato invece interessante, necessario e coinvolgente. Grazie ad Arianna sono riuscita a snellire e rendere più fruibile alcuni passaggi cui non riuscivo a dare forma, dalle sue correzioni sono scaturite le mie, e il confronto con una persona competente ha rinnovato il mio entusiasmo. La speranza è di ritrovarci a collaborare di nuovo assieme! Se avete dubbi, contattatela, saprà sicuramente chiarirli! Consigliatissima!»
Sarah Helmuth (02 maggio 2019)
#28
«Sono felicissima di essere stata seguita da Arianna. In quanto toccasse al mio primo romanzo non nego di essere stata in apprensione per tutto il tempo ma con il suo preziosissimo aiuto quello che credevo impossibile si è rivelato essere una passeggiata. Arianna, che non ringrazierò mai abbastanza, è stata esaustiva ed estremamente pignola suggerendo validissimi consigli che avrebbero migliorato il mio testo. Inoltre, ho apprezzato anche il suo modo di lavorare, assolutamente preciso e professionale. Non potevo desiderare di meglio per affrontare il mio primo editing. Spero vivamente di poter lavorare nuovamente con lei in futuro.
Grazie ancora!»
Ilaria Petruccini (28 febbraio 2019)
#27
«La professionalità, oserei dire “chirurgica”, con la quale Arianna ha operato sul mio romanzo, ritengo non venga fuori dal nulla o da un semplice esercizio di “taglio e cucito” come ho visto fare da altri editor: vi ho trovato passione, dedizione, attenzione all’autore, ai personaggi, rispetto stesso del lettore che si troverà tra le mani una storia credibile, possibile e soprattutto carica di emozioni.»
Tommaso Occhiogrosso (25 febbraio 2019)
#26
«Massima professionalità, qualità, impegno e tante idee. Impossibile pretendere di più! Top 😎»
Giancarlo Caracciolo (10 dicembre 2018)
#25
«Ringrazio Arianna per l’editing del mio secondo romanzo. I suoi consigli, anche sulla struttura dello stesso sono stati determinanti per la buona stesura della storia, capendo i punti di forza e le fragilità del testo. Grazie 1000»
Daniele Sbaraglia (30 ottobre 2018)
#24
«Arianna ha curato molto bene l’editing del mio primo romanzo. Ho trovato le sue osservazioni garbate e pertinenti. La bozza ne è uscita migliorata. Grazie!»
Morgan Zorio Prachin (27 settembre 2018)
#23
«Solo se sei uno scrittore fortunato puoi incontrare Arianna Caprioli.
Il mestiere di editor è complesso e difficile, significa entrare nelle parole di un autore, negli aspetti più intimi, coglierne i punti di debolezza e farli diventare punti di forza.
Il mestiere di editor “non è un paese per tutti”, servono qualità umane e professionali.
Purtroppo io non ho il piacere di conoscere personalmente Arianna, i miei complimenti sul suo lavoro non dipendono da una frequentazione o da un’amicizia di vecchia data, dipendono dalla qualità del suo lavoro. Il mio augurio agli scrittori è di incontrare un editor come Arianna. A me è andata bene.»
Stefano Mecca (26 settembre 2018)
#22
«L’editor del mio romanzo…che dire… professionista con la P maiuscola. Non smetterò mai di ringraziarla per il lavoro eccellente svolto!!!»
Vito Ricco (16 settembre 2018)

#21

«Arianna ha seguito l’editing del mio primo romanzo. Il suo lavoro ha elevato il livello del manoscritto ed è riuscita con pochi tocchi ha dare più scorrevolezza al testo. Rapida e professionale, sia nel lavoro che nei modi di interloquire.
Spero di poter lavorare ancora insieme in futuro. 5 stelle meritate!»

Lorenzo Arrais (18 giugno 2018)

#20

«Arianna ha seguito la fase di editing del mio romanzo, e quello che mi è piaciuto maggiormente del suo lavoro è la delicatezza e il garbo con i quali si è approcciata al mio testo. Un gran bel lavoro davvero »

Claudia Perfetti (26 aprile 2018)

#19

«Mi sono trovato benissimo con Arianna, è stata veramente brava ad alleggerire il mio romanzo, aiutandomi a capirne i punti in cui vacillava leggermente. E’ stata attenta e precisa e le sono veramente grato. Grazie a lei, il mio romanzo ha finalmente la sua forma definitiva!»

Francesco Spada (04 aprile 2018)

#18

«Ringrazio Arianna per l’editing puntuale e preciso del mio testo “Frammenti di Stelle”. Cara Arianna, spero di potere avere ancora la tua collaborazione per i testi futuri. Ad maiora!»

Vincenzo Carrozza (12 febbraio 2018)

#17

«Ho conosciuto Arianna grazie a Bookabook. lei si è occupata dell’editing del mio romanzo e ha fatto un lavoro egregio, ha rispettato il mio modo di vedere e il testo non cambiandolo ma migliorandolo, il suo intervento lo intravedo tra le righe ma è come se fosse invisibile. mi ha aiutato a migliorare alcuni aspetti su cui non mi ero mai soffermata o non sapevo come sistemare. ottima esperienza! ve la consiglio!»

Michela Belotti (26 novembre 2017)

#16

«Grazie Arianna dell’ottimo lavoro di editing che hai fatto per il mio romanzo. Ti sei dimostrata seria, professionale e veloce. Sicuramente approfitterò ancora delle tue capacità. Un grande augurio per la tua attività e per una nostra collaborazione in futuro.»

Laura Fantozzi (30 ottobre 2017)

#15

«Un servizio assolutamente professionale, attento, preciso e veloce. Un lavoro di editing che va a potenziare il testo e a integrarlo nei punti più critici. Esattamente ciò che è necessario per rendere una trama impeccabile. Consigliatissimo

Daniele Mosca (26 settembre 2017)

#14

«Ho avuto la fortuna di rivolgermi alla signora Arianna per la correzione delle bozze e una valutazione tecnica di un mio romanzo e mi ha colpito la sua professionalità e disponibilità. Ho ricevuto una valutazione molto accurata che mi ha permesso a capire i punti deboli del mio libro e ho avuto allo stesso tempo la possibilità di migliorarlo grazie ai suoi consigli. Vorrei sottolineare anche un’altro aspetto, i prezzi richiesti per i suoi servizi sono onesti, a dire il vero forse troppo bassi per la qualità eccellente che mette a disposizione. Non la conosco di persona, però l’impressione che mi ha dato dopo questa piccola collaborazione è che Arianna ama il suo lavoro, è precisa, bravissima e ha un cuore d’oro perché mi ha aiutato pur avendo dei tempi molto stretti. Che dire? Semplicemente GRAZIE DI CUORE, ARIANNA CAPRIOLI.»

Delia Deliu (5 settembre 2017)

#13

«Se cercate professionalità e rispetto Arianna è la persona giusta a cui affidare la vostra creatura di carta e inchiostro. I suoi interventi, efficaci e mai invasivi, renderanno migliore il vostro testo mantenendone intatta l’essenza. Il rapporto tra autore ed editor dev’essere necessariamente di fiducia totale, e la mia esperienza personale a riguardo non può che essere positiva. Andate tranquilli! ;)»

Loredana La Puma (3 agosto 2017)

#12

«Non posso che iniziare in questo modo: Ho avuto la fortuna di fare editing con Arianna. Dico questo perché in pochi minuti ha subito trovato la chiave per entrare in sintonia con il mio modo di lavorare. Gli interventi sul testo non sono stati invasivi e comunque ha sempre avuto un approccio di confronto con l’autore, senza “atti di forza”.
Ho confrontato il testo inviato e quello definitivo, il risultato è quello di un libro più scorrevole e sicuramente migliore.»

Stefano Iannaccone (28 aprile 2017)

#11

«Molto gentile e precisa nel suo ruolo, è stata un ottimo riferimento per l’edizione del mio lavoro

Massimiliano Città (12 aprile 2017)

#10

«Ho avuto il piacere di lavorare con Arianna per il mio romanzo ed è stata una bellissima esperienza. E’ disponibile, puntuale, precisa e meticolosa; ama il suo lavoro e lo svolge in maniera impeccabile, stringendo un solido rapporto con l’autore e il suo testo. Riesce a far emergere le qualità più nascoste di un manoscritto senza snaturarne lo stile e l’anima, apportando le correzioni necessarie fino a renderlo un’opera degna di pubblicazione. Consigliatissima a chiunque stia cercando un ottimo editor per il proprio testo!»

Giulia Grassi (19 marzo 2017)

#9

«Ho usufruito dei servizi letterari per una raccolta di racconti. Precisa, puntuale, sempre disponibile ad ogni richiesta durante la fase di lavorazione. Ha liberato i miei testi da tutto il superfluo facendo emergere la qualità necessaria per una degna pubblicazione.»

Egidio Capodiferro (3 marzo 2017)

#8

«Consiglio vivamente: veloci, professionali, precisi. Praticamente una garanzia. E’ stato un piacere lavorare con loro.»

Pierluigi Curcio (20 febbraio 2017)

#7

«Ho trovato una seria professionista che è riuscita a ben modellare il mio testo e a renderlo spontaneo e scorrevole. Sono contento, è riuscita ad amalgamarsi con il mio stile di scrittura

Paolo Moruzzi (12 gennaio 2017)

#6

«Arianna è una professionista ampiamente preparata esperta, appassionata e disponibile; merita decisamente una carriera nel settore.»

Linda D. (19 dicembre 2016)

#5

«Arianna è una professionista dei sentimenti oltre che delle parole. Abile a intuire le emozioni più nascoste dei personaggi e ancor prima dell’autore, che viene così “coccolato” e pazientemente guidato nel durissimo lavoro di editing, svolto sempre in punta di piedi. Il risultato (questa è la mia seconda esperienza) è stato più che positivo

Dino Cassone (7 novembre 2016)

#4

«Quando da una lettura attenta, sensibile e analitica, com’è quella di Arianna Caprioli, traspare anche la dimensione amorevole e protettiva della stessa nei riguardi dell’opera che le viene affidata, l’autore non solo si sente “capito”, ma raggiunge una maggiore consapevolezza di quegli aspetti della propria scrittura che la rendono caratteristica, unica, dei suoi veri punti di forza. E grazie a questa sua dote partono impulsi di crescita e di scoperta verso un cammino in comune.»

M. (18 ottobre 2016)

#3

«Disponibile, preparata, professionale e meticolosa. Sono queste le doti che una buona editor deve avere. Impeccabile come poche nell’approccio al testo, è in grado di tirare fuori le potenzialità di ogni scritto, anche quelle più nascoste. In qualità di editore, sono contento di poterla annoverare nel mio staff e la consiglio a chiunque voglia trasformare il proprio manoscritto chiuso in un cassetto in un libro degno di essere pubblicato.»

Alessio Rega (5 ottobre 2016)

#2

«La dott.ssa Caprioli ha svolto il lavoro di editing per il mio romanzo “L’era ac/caduta”, fin da subito mi sono reso conto di avere al mio fianco prima di tutto una persona, una giovane donna appassionata e gentile, e una professionista competente dall’intelligenza mobile e brillante, aperta alle novità e iniziative, senza lasciare mai nulla al caso, senza mai dare per scontato il più piccolo particolare.
E’ stato un privilegio lavorare con una professionista che farà parlare molto di sè in futuro.»

dott. Emanuele Ambrosone (5 agosto 2016)

#1

«Arianna Caprioli e’ stata una vera scoperta, per me. Ero al mio quinto libro e quindi avevo già avuto modo di conoscere altri editor, persino “altisonanti” e di accertata solidità lavorativa… La mia perplessità iniziale, se mai c’è stata veramente, e’ tuttavia scomparsa nel corso del nostro primo incontro telefonico, trasformata magicamente in rispetto e attenzione per il suo modo di leggere la mia scrittura. Con lei e’ stato amore a prima vista: educazione di altri tempi, rispetto e condivisione di significati e intenti di scrittura hanno accompagnato professionalmente ogni singola riga della mia opera, rendendola ancor più bella di quanto non lo fosse già!»

Teresa Antonacci (5 agosto 2016)